logo casedoq  
skyline treviglio
 
 
 
 
   
Chi siamo

DALLA TRADIZIONE AL RINNOVAMENTO

I periodi di crisi possono risultare utili se vengono sfruttati per porre le basi di un rinnovamento in grado di produrre nuovi e più saldi periodi di sviluppo. In questo momento ogni realtà sociale, politica, territoriale, si interroga su quali siano le proprie potenzialità di rinnovamento e sviluppo. Nell'epoca della globalizzazione, indubbiamente, la risposta è: valorizzare le proprie eccellenze, quelle che possono competere, emergere ed imporsi. In tal senso l'Italia, mentre prende atto del declino di molti settori industriali, valorizza queste sue peculiarità: il design, la moda, il turismo legato all'arte ed alla natura, i prodotti agro-alimentari e l'edilizia.
Per questo la Pianura Bergamasca non può che puntare sull'edilizia, il settore nel quale unanimemente ci è riconosciuta una proverbiale capacità di buoni costruttori ed indefessi lavoratori.
Se è vero che da sempre gli italiani sono riconosciuti come i più bravi al mondo nell'arte, nell'architettura e nelle scienze delle costruzioni, allora noi bergamaschi possiamo ritenerci a pieno titolo …. tra i più bravi al mondo!
Si tratta quindi di mantenere salde le radici, consolidare le capacità ma anche di adeguarle al radicale rinnovamento in atto in modo da essere interpreti e primi attori del prossimo futuro che sarà caratterizzato da alta Qualità.

IL CONSORZIO E IL TERRITORIO

Il Consorzio è l'unione strategica tra aziende del nostro territorio che operano nel campo dell'edilizia e che concorrono con contributi diversi alla realizzazione ed alla fruizione del prodotto finale.
Quindi tra i soci costitutori e sostenitori c'è la presenza di progettisti, di produttori di manufatti, di artigiani ed imprese, di chi fornisce assistenza, consulenza e servizi finanziari.
Per noi la ricetta per la Qualità, oltre a capacità, onestà ed esperienza è il lavoro di gruppo, che veda presenti ed integrate tutte le competenze tecniche e manuali.

Nel Consorzio sono presenti dal geologo, che è il primo ad intervenire sul terreno, all'esperto di interni in grado di proporne la personalizzazione, al tecnico del rumore e quello del catasto, al termotecnico che dialoga sia in fase di progetto che in cantiere con l'idraulico, così come il progettista di impianti elettrico e l'installatore, l'architetto ed il costruttore, ecc., fino alla cooperativa che coordina l'utenza e l'istituto bancario che finanzia cantiere e mutui.

Il coordinamento tra tutti questi soggetti è previsto dalla fase di acquisto del terreno sino alle formule di garanzia post-consegna. Insomma il Consorzio vuole essere uno stimolo ed uno strumento per l'innovazione e la qualificazione del "fare edilizia" non solo per i soggetti consorziati, ma anche per il territorio della Pianura Bergamasca che nell'edilizia fonda buona parte della sua economia e del suo futuro. Per questo, anche se non strettamente previsto dallo Statuto, intendiamo nella prima fase restringere la partecipazione a soggetti con sede nella Pianura Bergamasca. In tal modo vogliamo puntare alla valorizzazione delle potenzialità del territorio e contribuire allo sviluppo della comunità locale.

   
Last News
25/10/2013
Check Up energetico: risparmia con BCC Treviglio e CASEDOQ

Continua la campagna "Misura, Conosci, Risparmia"...
Per saperne di più
 
Newsletter  
Iscriviti per ricevere via E-mail le ultime novità del Consorzio CASEDOQ
Iscriviti  
 
Area Riservata  
 
Partners
 
     
 
Consorzio CASEDOQ © 2010 - Tutti i diritti riservati | Privacy | Cookies forlanistudio